Ridere d’Agosto prosegue con due commedie brillanti

0
CONDIVIDI
Ridere d’Agosto prosegue con due commedie brillanti
Ridere d’Agosto prosegue con due commedie brillanti
Ridere d’Agosto prosegue con due commedie brillanti

GENOVA. 28 LUG. La rassegna Ridere d’Agosto organizzata dal Teatro Garage, prosegue proponendo per queste due serate a Villa imperiale (il 28  e il 29 luglio), due maestri della commedia contemporanea: il britannico maestro dell’intreccio Ray Cooney e l’americano Neil Simon capace di mescolare umorismo e riflessione.

Questa sera, giovedì 28 luglio ore 21,30 è in scena la Compagnia dell’Albicocca con “Gli allegri chirurghi” di Ray Cooney, con  Franco Baldan, Christian Palo, Riccardo Bottino, Mauro Donnarumma, Alessandra Cavalli, Giorgio Oddone,  Rossana Lunardi, Francesca Misley, Alessandra Pierotti , per la regia di Simonetta Guarino.

La complessa vicenda si svolge all’interno di un tranquillo ospedale modello, dove la situazione si è un po’ complicata da quando il giovane Leslie, figlio di una ex infermiera, ha scoperto che il suo padre naturale è uno dei medici e vuole scoprirne l’identità!

 

Mentre domani, venerdì 29 alle 21,30 si prosegue con una produzione di Altea Teatro “Il prigioniero della seconda strada” di Neil Simon, con Gino Versetti, Lucia Vita, Massimo Giardina, Orietta Cagnana, Antonella Oggiano, Karen Parisi;  regia di Gino Versetti.

La storia è agrodolce e tratta di un tema assai attuale: ambientata a New York in un’estate particolarmente calda, racconta la storia di una famiglia, una coppia che si ama ma vive la  crisi economica. Lui è un piccolo uomo onesto che, dopo essere stato licenziato, avverte nevroticamente tutti i disagi della sua grande città, lei è una donna coraggiosa che sa volare più alto, senza fare rumore. Nonostante le moderne e acute innovazioni satirico-umoristiche sulla paradossalità della vita cittadina e sulla bizzarria dei contatti o scontri che la stessa impone, il testo è soprattutto centrato sulla psicologia di due coniugi, messa allo scoperto da improvvise e dolorose circostanze, e sui valori che i due riescono a recuperare nonostante le avversità

FRANCESCA CAMPONERO

Info e biglietti:

Villa Imperiale intero € 13,00  ridotto € 10,00 – apericena + biglietto teatro € 18,00
prevendite Ufficio Teatro Garage via Casoni 5-3-B Genova ore 15,00 -18,00 tel. 010.511447

LASCIA UN COMMENTO