Riconosce l’uomo che lo aveva rapinato e chiama la Polizia

0
CONDIVIDI
Ecuadoriani rubano tablet ad una donna ma vengono individuati e fermati
Riconosce il suo aggressore e chiama la polizia
Riconosce il suo aggressore e chiama la polizia

GENOVA. 19 FEB. Le volanti hanno proceduto in via Gramsci al fermo di indiziato per rapina nei confronti di un senegalese di 28 anni, richiedente la protezione internazionale in Italia.

I poliziotti sono intervenuti su richiesta della vittima della rapina, che ha riconosciuto senza alcun dubbio nell’uomo uno degli autori dell’aggressione da lui subita lo scorso 5 gennaio.

In particolare, ha raccontato di essere stato assalito alle 01.30 in via delle Fontane da due individui uno dei quali, quello riconosciuto ieri, armato di una bottiglia con cui lo ha colpito ripetutamente, facendolo cadere a terra e sottraendogli 150 euro dalla tasca del giubbotto.

 

Il fermato è stato condotto in questura per le procedure di identificazione e successivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO