Home Cronaca Cronaca Italia

RICHIESTA CHIARIMENTI RELATIVI ALLA SCUOLA INFANZIA “QUARTIERE CAMOSCIO”

0
CONDIVIDI

Considerato che:

    Nell’estate 2007 sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione della scuola e di ampliamento della sezione in questione.
    La scuola in oggetto è adiacente all’Elementare “Fanciulli” frequentata dai nostri figli più grandi.
    Molti degli esclusi vogliono frequentare la scuola in oggetto, non solo per comodità, ma per aver avuto con i figli maggiori esperienze educative ottime.
    Tra gli esclusi vi è inoltre un bambino la cui sorella frequenta la scuola materna e la frequanterà anche il prossimo anno…

Ora ci domandiamo:


    Perchè spendere soldi (dei contribuenti) nell’ampliamento di una sezione che , non si sa per quale motivo, c’è la volontà di chiudere?
    Perchè far programmare alle insegnanti degli incontri specifici con la scuola elementare adiacente se poi questa vicinanza non viene considerata laddove “conviene”?
    Sentiamo di continuo lamentele sull’inefficienza dei lavoratori degli enti pubblici, perchè quando ci sono dei dipendenti validi o meglio ancora delle ottime educatrici che crescono al meglio i nostri figli, noi e loro veniamo privati di questa possibilità?
    E’ pensabile che due genitori, entrambi lavoratori, con due figli in età da scuola  dell’infanzia portino un figlio in una scuola ed uno in un’altra?

Abbiamo già esposto alla Direzione (P.zza Manzoni) le suddette considerazioni e richiesta di chiarimenti sulle modalità di un eventuale accorpamento dei bambini della sezione in “chiusura” ricevendo però risposte poco esaurienti e molto evasive.

Inviamo questo comunicato alla stampa per poter ottenere risposte in merito.

                                    I genitori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here