Home Cronaca Cronaca Genova

Richiedente asilo politico ruba alla Rinascente: arrestata

10
CONDIVIDI
Cinese ruba alla Rinascente ed aggredisce vigilante: arrestata

GENOVA. 20 OTT. Una coppia di sconosciuti, ieri nella tarda mattinata, entravano nel punto vendita “Rinascente” di via Vernazza a Genova. Poco dopo, mentre si apprestavano ad uscire, venivano fermati da un addetto  alla vigilanza interna. Mentre l’uomo riusciva a scappare, la donna veniva bloccata.

Identificata dal personale del Nucleo Radiomobile giunto tempestivamente sul posto,  la ladra 45enne, nata in Mongolia, richiedente asilo politico in Italia, è stata perquisita e trovata in possesso di una borsa appositamente schermata, contenente profumi di varie marche del valore di 630 euro, poi restituiti al titolare responsabile del grande magazzino.

Successivamente la donna è stata arrestata per “furto aggravato in concorso”. Ricerche in corso allo scopo di identificare il complice.


 

10 COMMENTI

  1. Se lo facessimo noi (italiani )ci darebbero l’ergastolo. Magari adesso la premiano con un bel permesso di soggiorno e poi anche la cittadinanza! Buonismo di merda. Votare NO il 4 dicembre anche se ci credo poco ormai.sono tutti uguali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here