Home Cronaca Cronaca Genova

Richiedente asilo nigeriano trovato con 40 grammi di marijuana

12
CONDIVIDI
Lotta allo spaccio, tre arresti della polizia in tre operazioni

GENOVA. 14 LUG. Ieri pomeriggio agenti del Commissariato Centro, durante un’operazione congiunta con reparto Mobile, reparto Prevenzione Crimine Liguria, Guardia di Finanza e Polizia municipale sezione Annona, hanno identificato nel centro storico genovese una ventina di cittadini extracomunitari, tra cui uno non in regola con il permesso di soggiorno.

Inoltre, i poliziotti hanno notato un gruppo di quattro extracomunitari seduti sulla scalinata di Eataly, nel Porto Antico, in attesa di qualcuno. Di lì a poco, infatti, è arrivata una quinta persona che, una volta visti gli agenti, ha cercato di nascondere qualcosa in un angolo della scalinata.

Lo straniero è stato identificato ed è risultato essere un nigeriano, richiedente asilo.


Successivamente , gli agenti hanno recuperato e sequestrato il pacchetto che conteneva 40 grammi di marijuana. Pertanto, il finto profugo e vero spacciatore è stato denunciato.

La polizia ha informato che “le operazioni congiunte della polizia volute dal Questore ed in linea con la politica comunale, proseguiranno nei prossimi giorni”.

 

12 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here