Ricercato russo si spaccia per polacco, preso con la droga

0
CONDIVIDI
Ecuadoriani rubano tablet ad una donna ma vengono individuati e fermati
Un russo ricercato per una condanna per furto è stato preso dalla polizia stanotte a Sampierdarena: girava con una patente falsa polacca per sfuggire ai controlli
Un russo ricercato per una condanna per furto è stato preso dalla polizia stanotte a Sampierdarena: girava con una falsa patente polacca per sfuggire ai controlli

GENOVA. 16 FEB. Gli agenti delle volanti della questura genovese stanotte hanno arrestato un 27enne russo, colpito da un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Genova, per una condanna per furto aggravato. L’immigrato aveva della droga in auto e girava con una patente falsa per sfuggire ai controlli.

L’immigrato è stato fermato in via del Campasso a Sampierdarena: ai poliziotti ha esibito una patente di guida polacca taroccata, dove risultava essere un 27enne nato in Polonia. Durante il controllo è stato trovato in possesso di due involucri contenenti cocaina.

La falsa patente polacca è stata sequestrata insieme alla droga. L’arrestato è stato condotto in carcere dove dovrà scontare la pena di 1 anno, 11 mesi e 12 giorni di reclusione per furto. Poi sarà giudicato per gli altri reati.

 

 

LASCIA UN COMMENTO