Riaperta la strada dei Giovi dopo ritrovamento ordigno

0
CONDIVIDI
Riaperta la strada dei Giovi dopo la rimozione di un ordigno bellico
Riaperta la strada dei Giovi dopo la rimozione di un ordigno bellico
Riaperta la strada dei Giovi dopo la rimozione di un ordigno bellico

GENOVA. 16 DIC. La Strada dei Giovi è stata chiusa in mattinata tra il casello di Ronco Scrivia e Busalla per il ritrovamento di un ordigno bellico.

L’ordigno, è stato ritrovato sul greto del torrente Scrivia, durante lavori di pulizia in località Borgo Fornari.

Il tratto della provinciale 35, è stato chiuso per garantirne la messa in sicurezza.

 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili e gli artificieri dell’Esercito sono intervenuti per prelevare l’ordigno e portarlo a Genova, dove verrà fatto brillare in sicurezza.

Alle 13.30, infine, strada e ferrovia sono state riaperte.

LASCIA UN COMMENTO