REGIONE, X LEGISLATURA. BRUZZONE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

0
CONDIVIDI
bruzzone presidente consiglio regionale

bruzzone presidente consiglio regionaleGENOVA. 1 LUG. Oggi giornata d’insediamento ufficiale della X legislatura in Regione Liguria con Giovanni Toti che ha giurato da governatore della Regione Liguria.

Prima, però c’è stata l’elezione del Consiglio con Francesco Bruzzone della Lega che è il nuovo presidente, mentre Pippo Rossetti del Pd è stato eletto vicepresidente.

E’ quanto è stato sancito dal voto del Consiglio regionale durante la prima seduta della decima legislatura della Regione Liguria.

 

L’ufficio di presidenza risulta composto da Francesco Bruzzone, Pippo Rossetti e Claudio Muzio.

Delusione per il Movimento 5 Stelle (solo sei voti tutti pentestellati), che ha visto sfumare la vicepresidenza.

Così dopo 10 anni torna il centrodestra al governo della Regione sotto la guida del governatore Giovanni Toti.

Bruzzone ha ricevuto 16 voti a favore, tutti del centrodestra; per Rossetti nove, tutti i consiglieri del Pd più il voto del consigliere di Rete a Sinistra Gianni Pastorino. Per Alice Salvatore (M5S) sei i voti dei consiglieri pentastellati.

Il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio è stato eletto segretario dell’Ufficio di presidenza con 16 voti a favore, Alice Salvatore (M5S) ha ottenuto 6 voti, 9 le schede bianche.

LASCIA UN COMMENTO