Home Non Classificati

REGIONE LIGURIA, PLINIO CHIEDE INTERVENTO DEL QUESTORE PER I ROM A SAN GOTTARDO

0
CONDIVIDI

po in baracche, ruderi ed in proprietà private anche assai vicine all’abitato sulle alture di San Gottardo con grande preoccupazione per i residenti della zona che temono per la propria sicurezza. “Con questa iniziativa intendiamo corrispondere alle sollecitazioni dei residenti sulle alture di San Gottardo che, dopo i tragici fatti di Roma, sono assai preoccupati per la propria sicurezza a causa di una indisturbata presenza di gruppi di rom nella zona, ha detto PLINIO. E’ giusto e doveroso intervenire prontamente dal momento che le “crose” buie e poco frequentate sono l’unica strada percorribile anche per donne, anziani e ragazzi che devono raggiungere le proprie abitazioni sulle alture di San Gottardo e per cui fatti come quelli accaduti a Roma non sono, purtroppo, per niente da scartare. Numerose sono state nel tempo le denunzie di molestie, furti, scippi e violenze nella zona ad opera di rom ma nessuno degli “sceriffi” di Palazzo Tursi ha mai fatto nulla a tutela della sicurezza dei residenti ad ulteriore dimostrazione di come la politica della sicurezza del centro sinistra genovese sia fatta soltanto di chiacchiere e proclami”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here