Regione, la Lega mette un presepe su scranno

0
CONDIVIDI
La Lega Nord porta un presepe nell'aula del consiglio regionale e lo mette sullo scranno
La Lega Nord porta un presepe nell'aula del consiglio regionale e lo mette sullo scranno
La Lega Nord porta un presepe nell’aula del consiglio regionale e lo mette sullo scranno

GENOVA. 1 DIC. “Venerdì prossimo in consiglio regionale porterò in aula un presepe e lo appoggerò sullo scranno”. Il capogruppo regionale della Lega Nord, Alessandro Piana, oggi in Regione ha annunciato l’iniziativa a difesa del presepe e delle tradizioni cristiane, che si aggiunge a quelle della Lega Nord: “Nel periodo delle imminenti festività natalizie politici, militanti, simpatizzanti e chiunque abbia a cuore le radici religiose cristiane è invitato per tutto il periodo natalizio a cambiare la propria immagine del profilo Facebook mettendo quella di un presepe a loro scelta, quello dei figli, della scuola, dell’asilo, della propria parrocchia”.

“Si tratta -ha aggiunto Piana – di un piccolo gesto che però nasconde un grande significato. Il presepe non è solo la rievocazione artistica del più grande avvenimento della storia, la nascita di Gesù Cristo, ma è una rappresentazione simbolica che ripropone visivamente importanti valori morali dell’umanesimo cristiano: la sacralità della vita umana, della maternità e della famiglia».

Aldilà del suo significato religioso, sottolinea il consigliere della Lega Nord, il presepe ha anche un valore ‘laico’ di rievocazione storico artistica.

 

“Spiace – ha concluso Piana – dover assistere a fatti incresciosi come quelli legati a istituti scolastici che vietano la Natività. La mia iniziativa per quanto semplice, vuole dire no alla violenza che purtroppo, e ne abbiamo avuto testimonianza in questi giorni, sta dilagando sempre di più”.

LASCIA UN COMMENTO