Recco. Venerdì 7 agosto Scorribanda Gastronomica e Sbarazzo

0
CONDIVIDI
A Recco la Scorribanda gastronomica e lo sbarazzo
A Recco la Scorribanda gastronomica e lo sbarazzo
A Recco la Scorribanda gastronomica e lo sbarazzo

GENOVA. 4 AGO. Venerdì 7 agosto a Recco si svolgerà l’ormai consueta Scorribanda Gastronomica a cura di diversi ristoranti recchesi.

I ristorante: Alfredo, Da Lino, Da O Vittorio, la Manuelina, la Focacceria Vitturin e La Baracchetta, propongono una sola portata, piatti eccezionali per la creazione, ingredienti di primissima qualità. Abbinamenti di vino o birre speciali a prezzi veramente irripetibili fino a 10 Euro omnicomprensivi.

In questo modo il cliente potrà decidere di comporsi il menù della serata in base al ristorante e al piatto proposto che più lo attirerà assaporando così in un’unica sera più piatti in più ristoranti, collegati dal mitico “Trenino della Scorribanda” oltre a due “Bus Gourmet erranti”.

 

Sempre caratterizzata dalla sua carta moneta, la BanKnota della Scorribanda, i pezzi da 2, 8 o 10 euro saranno preacquistati dai partecipanti in piazza del Comune al Bankoffice e daranno diritto a partecipare all’iniziativa e ad entrare nei ristoranti.

Tre i mezzi di trasporto, ognuno con un percorso diverso, train line, linea1, linea 2 e linea 3, dove ognuno, in modo contrario all’altro, toccheranno tutte le fermate per consentire una più veloce rotazione. E poi ancora, a grande richiesta, la maglietta della Scorribanda, inizialmente prerogativa solo degli organizzatori, ora anche per gli Scorribandieri accaniti.

Con l’acquisto di almeno 100 euro di Banknote la maglietta della Scorribanda sarà in omaggio, in alternativa potrà anche essere acquistata al costo di Euro 10,00 cad.

Con il preacquisto delle Banknote si riceverà il “ Passpartout” per poter salire sul trenino o sui bus a disposizione, la spilla con lo “SMILE” (ormai divenuta pezzo da collezione), ogni anno con colori diversi, quest’anno dai colori del sole, dove trionfa l’accattivante linguetta rossa; poi il Salotto musicale con musica dal vivo e Il Capolinea del trenino della Scorribanda.

Per ingannare l’attesa dell’arrivo dei mezzi di locomozione, “i gourmet erranti” si potranno intrattenere presso il “Bar del Capolinea” per un rinfrescante e piacevole piccolo aperitivo.

Ma, non solo, in occasione della Scorribanda Gastronomica, in collaborazione dell’ASCOM delegazione cittadina e del CIV Centro Integrato di Via, una rappresentanza delle attività commerciali di Recco effettueranno uno “Sbarazzo” con apertura prolungata fino alle 23,30 dei propri negozi.

La Scorribanda, innovativa e divertente porterà nuovamente il nome di Recco alla ribalta delle cronache e al centro dell’attenzione del turismo gastronomico nazionale.

Quest’anno con questo sbarazzo d’agosto prima e l’apertura serale dei negozi poi, si darà l’immagine di Recco anche di Città aperta ed ospitale, dove poter trascorrere una piacevole serata a spasso fra negozi e ristoranti, mettendo in mostra il proprio potenziale commerciale.

Con l’inziativa dei commercianti e la Scorribanda dei ristoranti sono una trentina le attività economico-commerciali-turistiche coinvolte.

LASCIA UN COMMENTO