Recco, presidio contro le nuove aree blu

0
CONDIVIDI
Protesta: No ai nuovi parcheggi blu area a Recco
Protesta: No ai nuovi parcheggi  blu area a Recco
Protesta: No ai nuovi parcheggi blu area a Recco

RECCO. 21 FEB. Tanti i cittadini che sono scesi ieri in piazza a Recco per manifestare contro la decisione del Comune di ampliare e raddoppiare le aree Blu e il numero dei parcheggi a pagamento.

Recchesi e non solo, si sono dati appuntamento alle 16 in piazza Nicoloso, davanti alla sede del Comune, e hanno dato vita ad un presidio con striscioni e cartelli.

L’annuncio dell’iniziativa su Facebook con la creazione di una pagina “No ai nuovi parcheggi a pagamento a Recco”, che aveva raccolto oltre 2000 firme.

 

Per gli organizzatori dell’iniziativa, il raddoppio dei parcheggi a pagamento ad opera del sindaco Dario Capurro sarebbe “un danno economico per i commercianti, per il turismo e per gli abitanti del Golfo Paradiso”.

Le raccolta firme è volta a presentare un ricorso al Tar per tentare di bloccare il provvedimento.

LASCIA UN COMMENTO