Recchelino ruba da cassetta delle offerte: preso dagli angeli dell’Arma

0
CONDIVIDI
La Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Bono a Recco
La Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Bono a Recco
La Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Bono a Recco

GENOVA. 5 LUG. Ieri pomeriggio in piazza San Giovanni Buono a Recco, la pattuglia della locale stazione de carabinieri ha deferito in stato di libertà per “furto aggravato” un 44enne con pregiudizi di polizia, abitante in quel comune.

Il ladro, sottoposto a controllo a seguito del furto perpetrato nella cassetta dell’elemosina della canonica della Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Bono, è stato trovato in possesso di una banconota da 5 euro, asportata poco prima, numerosi pezzi di nastro biadesivo e 3 lampadine modello led.

Il denaro e il materiale sono stati sequestrati e riconsegnati al parroco, che li ha rimessi nella cassetta dell’elemosina insieme ad altre offerte donate personalmente dagli angeli dei carabinieri.

 

 

LASCIA UN COMMENTO