Rapinata in via Bologna la sorella del deputato Tullo

35
CONDIVIDI
Dolceacqua, vigile accoltellato in un bar da un ubriaco
Rapinata in via Bologna la Sorella del deputato Tullo
Rapinata in via Bologna da uno straniero, la sorella del deputato del Pd Mario Tullo

GENOVA. 12 AGO. Un uomo, coltello alla mano, ha rapinato questa mattina, intorno alle 7.30, in via Bologna, la sorella del deputato del Pd Mario Tullo.

Il malvivente straniero, per il momento rimasto ignoto, ha sorpreso la donna alle spalle, le ha puntato un coltello alla gola e le ha strappato la borsa con dentro il portafoglio con 100 euro.

E’ stata la stessa vittima a lanciare l’allarme chiamando il 113.

 

Sul posto, è quindi intervenuta una volante della polizia.

Gli agenti hanno ricevuto una sommaria descrizione dell’aggressore, ossia uno “straniero giovane ed esile, forse un immigrato dell’Est”.

Poi, la donna, ancora sotto choc, è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi a Sampierdarena.

Il deputato Mario Tullo ha detto di essere “molto dispiaciuto e colpito”, ma di non volere “cambiare idea sugli stranieri”… “ce ne sono di onesti… è bene non generalizzare”.

 

35 COMMENTI

  1. ….strano..secondo il PD e Doria,Genova è una città sicura..nessun terrorista,nessun extrcomunitario violento..nessun furto ,nessuno scippo..insomma,un piccolo paradiso..tipo la Corea del Nord..

    • Certo..è proprio per quello..infatti,gli altri cittadini,se rapinati o scippati debbono tacere….e dire che gli stranieri sono “risorse”( come dice Librandi..)

  2. Be’ gli è andata bene.Questa situazione deve solo che ringraziare la Madia con il taglio alla sicurezza.volevo concludere che nei 25000 mila entrati nel mese di luglio ci sono mischiati tanti dell’Isis,per Librandi scelta civica Mario Monti siamo noi che dobbiamo comprendere,che siamo senza cuore.Signora pensi se toccavana sua figlia/o…..ora ha capito che la politica di ora non è altro che un debiti pubblico,uno spreco.

  3. Veramente e successo in vía Digione io mi son vista tutta la scena la signors disperata polizia e ambulanza ….. Poteva capitare a chiunque il fatto triste e che la stessa polizia diceva non possiamo fare niente !!!! Se le leggi non cambiano saremmo sempre vittime , ma parlando cosi dimostriamo che forse non diamo il giusto valore a la vita altrui e pretendíamo se la dia alla nostra !!!!!

LASCIA UN COMMENTO