Rapina tabacchino Prà, arrestati tre italiani dalla polizia

0
CONDIVIDI
Arrestati due tunisini colpiti da ordine di custodia cautelare
Operazione lampo della polizia contro i tre rapinatori del tabacchino di Prà
Operazione lampo della polizia: arrestati i tre rapinatori della rivendita di tabacchi a Prà

GENOVA. 19 GIU. In merito alla brutale rapina a mano armata avvenuta ieri pomeriggio in via Cordanieri a Genova Prà, dove i banditi hanno preso di mira una rivendita di tabacchi, i rapinatori, tre italiani, sono stati arrestati dagli agenti dell’Ufficio prevenzione generale della questura dopo un breve inseguimento.

Si tratta di Michael Podiani (26 anni), Vincenzo Russo (31) e Simone Pinna (21), tutti residenti nella zona del Cep.

La banda è fuggita a bordo di un’auto, ma hanno bucato una gomma e i poliziotti delle volanti li hanno acchiappati, prima che riuscissero a fuggire di nuovo. E’ stata sequestrata anche una pistola calibro 6,35 con il colpo in canna.

 

I banditi, poco prima della chiusura, erano entrati nel negozio col volto coperto e avevano minacciato con la pistola l’anziana titolare e sua nuora. La vittima della rapina si era rifiutata di consegnare l’incasso, circa duemila euro e, per reazione, i malviventi l’avevano picchiata procurandole escoriazioni ed una lesione ad una spalla (30 giorni di prognosi).

La rivendita di tabacchi era già stata presa di mira da altri malviventi l’anno scorso.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO