Rapina in banca, Bassotto spunta dalla condotta dell’aria

0
CONDIVIDI
A Savona donna muore e il marito la veglia
Rapina in banca ieri alla Carispezia di piazza Tommaseo alla Foce:  il Bassotto spunta dalla condotta dell'aria, ma il colpo va a vuoto
Rapina in banca ieri alla Carispezia di piazza Tommaseo alla Foce: il Bassotto spunta dalla condotta dell’aria, ma il colpo va a vuoto

GENOVA. 19 MAR. E’ sbucato dal vano caldaia, dopo avere divelto una griglia all’esterno dell’edificio e percorso la condotta dell’aria. A momenti faceva venire un infarto al cassiere, che se lo è trovato davanti all’improvviso. Quello della banda Bassotti che ieri pomeriggio intorno alle 18 ha compiuto una rapina alla banca CariSpezia di piazza Tommaseo alla Foce, ha pure puntato una pistola (pare giocattolo) alla tempia al bancario. Minacciata anche la donna delle pulizie.

La rapina è poi andata a vuoto perché il caveau della banca era chiuso con codici e serratura temporizzata e nei cassetti degli sportelli a quell’ora non c’era più nulla. Il ladro è tornato da dove è sbucato, ma prima ha legato il bancario e la donna con delle fascette di plastica. L’allarme è stato dato dalla signora delle pulizie che è riuscita a liberarsi e a chiamare il 113. Ora è accia al bandito Bassotto.

LASCIA UN COMMENTO