Ranzi di Pietra Ligure, torna la Sagra del Nostralino

0
CONDIVIDI
La Sagra del Nostralino a Ranzi
La Sagra del Nostralino a Ranzi
La Sagra del Nostralino a Ranzi

SAVONA. 9 AGO. Dal 10 al 14 agosto si rinnova a Ranzi, sulla collina di Pietra Ligure, in una conca naturale immersa nel verde, l’appuntamento con la Sagra del Nostralino, una delle gastronomiche più antiche e rinomate della Riviera di Ponente.

In programma cinque serata all’insegna del buon vino e delle migliori specialità culinarie liguri.  Protagonista indiscusso della festa il vino “1919”, Nostralino ufficiale della Sagra. Tutte le sere musica e divertimento dopo cena con orchestre spettacolo, party band show e dj. Attivo anche quest’anno il servizio della CASSA WEB, che consente di prenotare i piatti da casa evitando le code alle casse

Protagonista indiscusso della festa il vino “1919”, il Nostralino ufficiale della Sagra, per  la prima volta prodotto ed etichettato direttamente dal Circolo Giovane Ranzi.

 

Si tratta di un rosso nato dall’incontro di diverse uve del comprensorio, Vermentino, Rossese e Granaccia, acquistate da produttori locali, lievitato naturalmente e fatto vinificare, senza l’aggiunta di solfiti, da una prestigiosa cantina, rispettando così l’antica tradizione contadina. “Abbiamo deciso di chiamarlo 1919, anno di fondazione della nostra Associazione, ha detto Ranzi, perché siamo convinti che in questo rosso si ritrovino tutti quei valori che ormai da quasi un secolo sono cardine della Sagra e di tutte le nostre iniziative: il rispetto e l’amore verso un territorio, l’esigenza e la passione di salvaguardare e tramandare le proprie tradizioni, l’amicizia e il sacrificio che lega gli abitanti di un piccolo borgo in equilibrio tra il mare e la montagna”.

Saranno cinque le serate all’insegna non solo del buon vino ma anche delle migliori specialità culinarie liguri: i tanti volontari cucineranno i mitici ravioli di Ranzi, lo zemin di ceci, le trofie al pesto patate e fagiolini, i tagliolini allo spada, le lumache alla ligure, lo spada alla griglia, la frittura di anelli, i ravioli e la panissa fritti, le frittelle salate di trombette, quelle dolci di mele, la formaggetta ligure e tante altre prelibatezze.

Tutte le sere alle 20  aprirà le danze l’orchestra Erica e Valter a cura del Salone delle Feste di Tovo San Giacomo, con un repertorio di ballo liscio e classici riempipista.

Alle 22 saliranno sul palco le migliori Party Band del panorama nazionale. Mercoledì 10 agosto aprirà laDJ band Supernovanta con le Hit Dance degli anni ’90. Giovedì 11 suoneranno gli Special Guest che, con la loro ricca sezione fiati, rivisiteranno in chiave Ska-Pop i successi degli ultimi anni. Venerdì 12 gli Sugar Shake proporranno, invece, uno spettacolo tutto da ballare in chiave Hip Hop e R’N’B.  Il 13 e il 14 agostoconcluderanno la rassegna gli Way to Hollywood e la ABCD band ripercorrendo la magia e il ritmo della musica dance dagli anni 70 ad oggi, con accattivanti scenografie e continui cambi d’abito.

Dopo i concerti, a chiudere le serate, le più sfrenate hit del momento mixate dai Dj della scuola Filarmonica di Finalborgo.

FRANCESCA CAMPONERO

Info: Collegandosi alla pagina dedicata su www.ranzi.it sarà possibile prenotare i piatti in anticipo da casa, evitando così la coda alle casse, ampio parcheggio sia per le auto che per le moto.

Facebook sagra del Nostralino: https://www.facebook.com/sagradelnostralino

LASCIA UN COMMENTO