Rally, Un Anno di Stop per il Riviera Ligure

0
CONDIVIDI
Brazzoli si prepara per la nuova stagione rally
Rally
Rally

SAVONA 26 FEB.  Dopo la pubblicazione dei calendari 2016 è subito saltata agli occhi dei piloti e degli appassionati liguri l’assenza del Rally Riviera Ligure, che sarebbe giunto alla quindicesima edizione.

La scelta del comitato organizzatore è dunque quella di prendere un anno di pausa, concentrando già le forze per quella che sarà l’edizione 2017 della classica ligure.

Insormontabili problemi logistici ed organizzativi hanno purtroppo indotto il team della Riviera Rally 2.0 a rimandare di un anno l’appuntamento con la manifestazione; in poche settimane non sarebbe stato possibile allestire un appuntamento garantendo il solito altissimo standard qualitativo, da qui la decisione di “saltare” l’edizione 2016.

 

“A malincuore abbiamo preso questa decisione drastica, ma per il bene del Rally Riviera Ligure pensiamo che sia comunque la soluzione migliore” – affermano in coro gli organizzatori.

Non certo un addio, dunque, ma un arrivederci alla prossima stagione, con una struttura organizzativa che con molta probabilità avrà un nuovo assetto.

In quattordici edizioni il Rally Riviera Ligure, intitolato alla memoria di Daniele Cianci ed il Rally Storico della Riviera Ligure, intitolato alla memoria di Mauro Albini,  sono divenuti un appuntamento imperdibile per gli equipaggi del Nord Ovest, sia con vetture moderne che con auto storiche, vantando spesso nomi di spicco tra l’elenco iscritti.

Gli appassionati liguri dovranno attendere altri dodici mesi, ma è certo che i motori torneranno a rombare sulle mitiche prove speciali dell’entroterra savonese.

LASCIA UN COMMENTO