Home Cronaca Cronaca Genova

Ragazzino riconosce chi gli aveva scippato catenina

0
CONDIVIDI
Polizia

GENOVA. 10 SET. Un ragazzino di 13 anni che era stato rapinato della catenina ha riconosciuto, dopo 24 ore, per strada e indicato alla polizia il ragazzo che lo aveva aggredito.

L’autore dell’aggressione, un pregiudicato di 21 anni, è stato denunciato a piede libero per rapina.

Il ragazzino era stato assalito mentre passeggiava nel quartiere di San Fruttuoso con un amico.


Il ragazzo dopo averlo immobilizzato, lo ha minacciato e gli ha strappato la catenina che il giovane aveva al collo ed era fuggito.

Subito dopo il ragazzino aveva raccontato tutto alla madre e con lei aveva sporto denuncia al commissariato di zona.

Ieri mentre camminava con il padre nelle vie del centro storico della Maddalena, il tredicenne ha visto e riconosciuto il ragazzo che lo aveva aggredito e rapinato 24 ore prima permettendo così ai poliziotti delle volanti di identificarlo e denunciarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here