Ragazzi speciali tra terra e mare: nel week end la “prima” a Pra’

0
CONDIVIDI
Presentazione dei Ragazzi Speciali TerraMare
Presentazione dei Ragazzi Speciali TerraMare
Presentazione dei Ragazzi Speciali TerraMare

GENOVA. 31 MAG. Sabato e domenica prossimi l’unione farà la forza a Pra’ nell’ambito della valorizzazione sport paralimpico e della locale fascia di rispetto.

La prima edizione di “Ragazzi speciali tra terra e mare” coinvolge 4 discipline importanti come Calcio, Canottaggio, Nuoto e Vela in sinergia con il progetto Stelle nello Sport, partner etico dell’evento. Saranno circa un centinaio i ragazzi e le ragazze impegnati in queste attività nell’arco dell’intero week end lungo l’intera Fascia di Rispetto. Si parte sabato mattina con il torneo di Calcio a 5, previsto tra le 9 e le 12 grazie alla Divertime in collaborazione con la Praese, mentre nel pomeriggio il gruppo Canottaggio per Tutti farà festa assieme agli Allievi e Cadetti della Speranza Pra’ ed alla squadra genovese in preparazione per la sfida del Galeone, in programma ad Amalfi domenica 12 giugno. Domenica mattina, nell’ambito del progetto “Cercando Calypso 2016” e grazie all’aiuto del CN Ilva, match race di Vela tra le strutture educative partecipanti. Nel pomeriggio all’interno della piscina “I Delfini” di Pra’, tra le 15 e le 17 grazie alla collaborazione del campione Andrea Cadili Rispi, sfida a Nuoto tra quattro squadre portatrici di vari tipi di disabilità.

Sempre domenica, dalle 14:30, sarà possibile convalidare uno speciale annullo filatelico a cura di Poste Italiane. Per due giorni saranno presenti le auto d’epoca dell’Auto e Moto Club Antichi Splendori di Imperia. Quest’oggi, nel salone della Casa delle Federazioni del Coni, sono stati Andrea Mazzanti (pres. Canottaggio per Tutti) e Andrea Cadili Rispi (vicepresidente CIP Liguria) a presentare la manifestazione.

 

“Ragazzi speciali tra terra e mare”, patrocinata da Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Ponente, Municipio Levante, Coni e CIP Liguria, Inail Direzione Liguria e SuperAbile, si svolge grazie all’impegno organizzativo di Canottaggio per Tutti, Speranza Pra’ e CN Ilva con il supporto logistico di Pra’ Viva. Tra le associazioni presenti, in arrivo da tutta la Liguria, anche la Adso Calcio Celle e la Polisportiva Spezzina Anffas.

LASCIA UN COMMENTO