Quinto, pirata della strada investe due donne: testimoni cercasi

6
CONDIVIDI
telefonino via gianelli
telefonino via gianelli
Via Gianelli a Quinto, dove due donne domenica sono state investite da un pirata della strada

GENOVA. 11 MAR. Ancora un incidente con un pirata della strada in fuga a Genova. Stavolta è avvenuto in pieno giorno a Quinto. Probabilmente non si tratta di un ubriaco, ma di qualcuno alla guida senza avere pagato l’assicurazione del veicolo. Casi del genere, segnalano dal Comando della polizia municipale, sono in aumento. Pertanto, continua la serie di controlli a tappeto su auto e moto in città per verificare pure il pagamento della polizza di assicurazione. Dallo scorso ottobre, è  caduto l’obbligo di esporre il relativo contrassegno sul parabrezza del veicolo.

In riferimento ai pirati della strada, l’ultimo caso è avvenuto l’altro giorno domenica scorsa alle ore 15.40 circa in via Gianelli.

Un’autovettura, per cause in corso di accertamento, ha investito due donne mentre attraversavano la strada, procurando loro lesioni tali da rendere necessario il ricovero al pronto soccorso in codice giallo.  Il conducente dell’auto non ha prestato soccorso alle due ferite ed è fuggito, facendo perdere le tracce.

 

La polizia municipale oggi ha comunicato che i testimoni che hanno assistito alla scena devono mettersi in contatto con la polizia municipale telefonando al numero 010 5575508 oppure inviando una e-mail all’indirizzo [email protected]

 

 

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO