Quezzi: Tursi difende consigliere favorevole a immigrati

10
CONDIVIDI
Immigrati in fila per essere ospitati in un centro in Liguria: a Genova 500 in più, a Savona 150
Immigrati radunati un centro a Genova, nelle prossime settimane ne arriva un gruppo a Quezzi: un consigliere municipale favorevole all'insediamento è stato intimidito
Immigrati, nelle prossime settimane ne arriva un altro gruppo a Quezzi: un consigliere municipale favorevole all’insediamento è stato intimidito

GENOVA. 2 FEB. La giunta Doria oggi ha inviato un comunicato stampa per esprimere sdegno e condanna per le azioni intimidatorie compiute contro un consigliere della Bassa Valbisagno.

Alcune persone, col volto coperto, erano andati sotto casa sua minaciandolo, ma poi il consigliere ha chiamato il 113 e sono scappati. Le azioni, verosimilmente, erano state messe in atto come reazione alla posizione del consigliere di sinistra, che non si è schierato con gli abitanti contrari all’arrivo degli immigrati a Quezzi.

Le intimidazioni stamane sono state condannate da tutti i gruppi politici, FdI e Lega Nord inclusi, ma anche dai comitati di via Edera che hanno precisato di non avere nulla a che fare con tali azioni.

 

“L’ultima di queste azioni – ha detto Tursi – è stato un vero e proprio atto squadristico di una gravità assoluta e costituisce un inquietante campanello d’allarme sul rischio che episodi di intolleranza e razzismo siano alla base di atti violenti e incivili che minano la sicurezza e la vita sociale dei quartieri. Il Comune di Genova auspica che gli inquirenti possano fare piena luce sull’accaduto ed esprime solidarietà al consigliere municipale. Di fronte a simili fatti è necessario che, a prescindere da ogni altra valutazione, tutti i cittadini che hanno a cuore la democrazia e il bene comune manifestino uniti una ferma condanna e isolino i colpevoli”.

 

10 COMMENTI

  1. Tra poco, se andiamo avanti così, saremo noi le “risorse”…perché loro un po alla volta ci stanno togliendo tutto per colpa di questo schifo di stato che ci governa. Saremo ospiti in casa nostra. Lo stato italiano ci sta togliendo la dignità!

  2. Proprio voi politici targati Pd siete i responsabili morali di queste assurde e inutili azioni,BASTA IMMIGRAZIONE !e ACCOGLIENZA !

LASCIA UN COMMENTO