Pusher tunisini arrestati nei caruggi dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Moto rubata: i carabinieri denunciano per ricettazione un 18enne di Sestri Levante
Controlli antidroga dei carabinieri nei caruggi: arrestati in flagranza di reato due pusher tunisini
Controlli antidroga dei carabinieri nei caruggi: arrestati in flagranza di reato due pusher tunisini

GENOVA. 22 GEN. Ieri  sera i carabinieri di San Teodoro hanno arrestato flagranza di reato due tunisini, L.N. di 33 anni, pregiudicato, residente a Bolzano e F.M. di 39 anni, pregiudicato, senza fissa dimora, per “spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale e soggiorno irregolare sul territorio nazionale”.

I due extracomunitari, durante un predisposto servizio anti-droga nel centro storico, erano stati immediatamente fermati dai militari operanti, perché sorpresi a cedere una dose di eroina ad una terza persona. Successivamente sottoposti a perquisizione, sul primo erano stati rinvenuti ulteriori 6 dosi di eroina già confezionati e 15 euro in contanti, mentre sul secondo 5 grammi di eroina e 190 euro in contanti, provento dell’attiva illecita.

 

LASCIA UN COMMENTO