Pusher, ladri e irregolari: 6 senegalesi presi dai carabinieri

2
CONDIVIDI
Al loro paese vivono così: presi dai carabinieri 6 senegalesi pusher, ladri e irregolari
Al loro paese vivono così: presi dai carabinieri 6 senegalesi pusher, ladri e irregolari
Al loro paese risolvono le cose così: presi dai carabinieri 6 senegalesi pusher, ladri e irregolari

GENOVA. 5 FEB. I carabinieri nel corso di un servizio per il controllo del territorio nel centro storico genovese, hanno deferito in stato di libertà per “ soggiorno illegale sul territorio Nazionale e espulsione amministrativa” 4 cittadini senegalesi  dai 32 ai 37 anni, cui tre con pregiudizi di polizia, poiché fermati per un controllo risultavano essere irregolari. Successivamente,  due di loro sono stati sottoposti alla procedure dell’espulsione e quindi accompagnati presso il C.I.E. di Torino.

Ieri pomeriggio, ancora nei caruggi, durante un controllo,  due senegalesi, A.B. di 19 e B.S. di 23 anni, quest’ultimo con pregiudizi di polizia, dopo la fase dell’identificazione, sono stati perquisiti e gli investigatori hanno trovato a casa loro  23  grammi di “marijuana”, 1 grammo di “hashish”  21 telefoni cellulari di sospetta provenienza e 225 euro. Droga e oggetti sequestrati. gli immigrati sono stati deferiti in stato di libertà per “spaccio di sostanze stupefacenti e ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato”.

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO