Punteruolo rosso, obbligo censimento palme in proprietà private

0
CONDIVIDI
Larve di punteruolo rosso
Larve di punteruolo rosso
Larve di punteruolo rosso

SAVONA. 23 OTT. Non si fermano le segnalazioni per la presenza di Punteruolo Rosso nella palme della città. L’amministrazione cittadina e Ata rinnovano l’invito ai proprietari di giardini e terreni per censire le palme presenti e segnalarle al personale preposto. 

In seguito di nuovi accertamenti svolti da ATA, con la segnalazione di ulteriori infestazioni di punteruolo rosso della palma nel territorio comunale, vorrei ricordare l’ordinanza del Sindaco di Savona Federico Berruti nr.35 del 25/9/2015 emessa per contrastare l’introduzione e la diffusione del punteruolo rosso della palma. – spiega Jorg Costantino, assessore all’ambiente –  ATA, attraverso il proprio personale e i propri mezzi da subito si è attivato sin dalla prima segnalazione nell’opera di controllo e monitoraggio tuttora in corso. L‘ordinanza prevede azioni preventive anche da parte dei privati sulle numerose palme presenti in terreni e giardini privati, compreso la necessità di un censimento completo delle stesse. Proprio a seguito dei nuovi accertamenti – prosegue l’Assessore – con la scoperta del probabile focolaio iniziale di infestazione che i nostri tecnici e personale ATA hanno verificato in questi giorni in alcune palme in terreni privati in zona Mogrifone, è divenuto ancora più urgente il censimento delle palme di proprietà di privati, che invito quanto prima a compilare l’apposito modulo, scaricabile sia dal sito internet del Comune che quello di ATA spa“.

I moduli vanno poi consegnati all’Ufficio Protocollo del Comune di Savona, a Palazzo Civico. Per informazioni e segnalazioni ad ATA tel.019.2308300 indirizzo mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO