Pubblicità per il NO a referendum Renzi, Pd denuncia Toti al Corecom

0
CONDIVIDI
Il consigliere Giovanni Lunardon e il vicepresidente del consiglio regionale Pippo Rosseti (Pd)

GENOVA. 14 OTT. Il Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Liguria è pronto a presentare una denuncia all’Agicom e al Corecom contro il governatore Toti “perché, in piena par condicio, ha utilizzato il sito istituzionale della Regione per pubblicizzare la campagna elettorale a favore del No al referendum costituzionale del 4 dicembre. In questo modo il presidente della Regione ha violato le regole, dando seguito a un argomento di Giunta approvato la scorsa settimana in cui la Giunta stessa lo incaricava di promuovere le ragioni del fronte del No”.

“Un fatto gravissimo – spiegano i consiglieri regionali Paita, Rossetti e Lunardon – che non può che prevedere delle conseguenze. La cultura istituzionale di Toti ormai è la barzelletta d’Italia. In questo caso non c’entra la polemica Sì contro No: ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero, ma non deve farlo su un sito istituzionale come quello della Regione”.

LASCIA UN COMMENTO