Home Spettacolo Spettacolo La Spezia

Psychiatric Circus a La Spezia fino al 29 gennaio

0
CONDIVIDI
Psychiatric Circus a La Spezia fino al 29 gennaio

LA SPEZIA. 15 GEN. Da giovedì 19 a domenica 29 gennaio 2017 a La Spezia (via Maralunga, 60) sbarca Psychiatric Circus, lo spettacolo di circo-teatro che ha messo i brividi a tutta Italia.

Dopo il successo di Genova, lo show che racconta le terrificanti vicende del manicomio di Bergen si prepara a conquistare anche il pubblico spezzino, con uno spettacolo ricco di sorprese e novità.

I primi due giorni di programmazione, giovedì 19 e venerdì 20 gennaio, gli spettatori potranno ottenere un ingresso a 10 euro, inviando una mail con i nominativi e la scelta del giorno all’indirizzo di posta psychiatricgoa@libero.it.

Psychiatric Circus è uno spettacolo di circo-teatro ideato dalla storica famiglia circense Bellucci-Medini. Un evento folle e divertente, con artisti di altissimo livello che porteranno in scena giochi di incastri tra acrobatica al suolo e al trampolino, verticalismo, fachirismo, contorsionismo, manipolazione, fantasismo e folle comicità per regalare agli spettatori risate di puro terrore. Rispetto allo scorso anno, lo spettacolo si è arricchito di nuovi attori, artisti e comici, andando a formare un cast internazionale di acrobati, ballerini, cabarettisti, attori e pagliacci appartenenti alle più prestigiose scuole di Torino, Flic e Grugliasco, dal circo di stato di Bucarest, Montreal e Londra.

Psychiatric Circus è ambientato negli anni Cinquanta e racconta la vita all’interno del manicomio cattolico di Bergen, in Germania, gestito da Padre Josef, dottore e direttore, e dalle sue fedeli suore. Uno spettacolo che si ispira alle suggestioni del Cirque du Soleil, un evento psicotico, un viaggio nella follia, un luogo in cui il senso delle cose è totalmente capovolto. «Si tratta di uno spettacolo dalle tinte forti che racconta, con il filtro dell’arte, quello che purtroppo è realmente accaduto nei manicomi – spiegano gli organizzatori –  il nostro intento non è la riflessione profonda, non sarebbe la nostra competenza. Il nostro obiettivo è coinvolgere il pubblico e soprattutto divertire. Torniamo in scena con un cast più ricco e tante nuove idee da offrire agli spettatori, a partire dallo strambo personaggio di Suor Graziella, che siamo certi vi stupirà!».

Traendo ispirazione dai più celebri horror della storia del cinema e da serie TV come American Horror Story, e unendo questi spunti alla creatività e alla libertà, a volte dissacrante, del circo e del teatro, Psychiatric Circus si propone al pubblico italiano ed europeo come una novità assoluta. Tanta interazione con il pubblico, per un evento ricco di colpi di scena, divertente e unico, con una colonna sonora pop-rock.

Per i suoi contenuti forti, lo spettacolo è vietato ai minori di 14 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here