Psichiatra genovese riceve proiettile e lettera minatoria

0
CONDIVIDI
Un proiettile calibro 38 simile a quello inviato al medico legale
Un proiettile calibro 38 simile a quello inviato allo psichiatra
Un proiettile calibro 38 simile a quello inviato allo psichiatra

GENOVA. 10 AGO. Una lettera minatoria contenente un proiettile calibro 38 e minacce di morte è stata recapitata nello studio dell’Istituto di Medicina legale di uno psichiatra genovese che svolge perizie per conto dei tribunali.

Nella lettera anonima, scritta, con un normagrafo, l’avvertimento: “Se metti ancora piede alla Spezia ce ne sono altre 100 per te e famiglia”.

Il tutto firmato con una ‘a’ possibile richiamo al simbolo dell’anarchia, ma disegnato in modo maldestro.

 

In merito sono partite le indagini dei carabiieri della compagnia di San Martino.

Fra le ipotesi quella che a spedire la lettera possa essere un soggetto periziato dal medico non soddisfatto dall’esito della valutazione.
La sfera potrebbe essere quella privata legata a casi di stalking o di affidi di minori.
E’ possibile che al medico venga concessa una tutela per vigilare sulla sua incolumità.

LASCIA UN COMMENTO