Protesta dei residenti, Sarzano sprofonda nel vomito e nella orina

6
CONDIVIDI
Genova, 1341 firme a sostegno dell’ordinanza antimovida
Sporcizia nel centro storico dopo la movida
Sporcizia anche a Sarzano nel centro storico dopo la movida

GENOVA. 24 GEN. Nuova lamentela degli abitanti di piazza Sarzano e zone limitrofe dopo il passaggio della ‘movida’ nel week end appena passato.

A parlarne è sempre Claudio di un comitato dlela zona che precisa come da venerdi a domenica mattina fino alle 04:00 circa è stato un vero e proprio macello. Vomito ed orina hanno fatto sprofondare la piazza in un vera e propria palude di liquami, i negozi di vendita di alcolici e birra nonostante i divieti vanno avanti a vendere a minori e a migliaia di ragazzi che girano di notte nella movida. La piazza richiede una pulizia straordinaria ad AMIU per eliminare i fetori che si respirano”.

“Domani mattina – precisa Claudio Garau – come delegato di piazza andrò a fare un esposto alla PM commercio contro i negozi che non rispettano le regole della movida. Sarzano alza la voce e dice basta a degrado e illegalità”. (nelle foto: il Centro Storico subito dopo la movida e alcuni punti dopo necessitano un intervento supplettivo di Amiu).

 

Il Municipio 1 di Genova: www.municipio1centroest.comune.genova.it/

6 COMMENTI

  1. Ma non era venuto Rixi e aveva detto che avrebbe risolto tutto?
    Ma il signor Toti non metterà l’esercito nei vicoli per evitare questo sfacelo?
    Basterebbero le forze dell’ordine presenti nella zona. Naturalmente non solitarie ma ben visibili.

LASCIA UN COMMENTO