Prostituzione minorile, arrestata 48enne genovese

0
CONDIVIDI
prostituzione cinese
I carabinieri hanno arrestato una donna genovese di 48 anni per favoreggiamento della prostituzione minorile: si era nascosta a Tortona
I carabinieri hanno arrestato una 48enne genovese per favoreggiamento della prostituzione minorile: si era rifugiata in via Tortona
I carabinieri hanno arrestato una 48enne genovese per favoreggiamento della prostituzione minorile: si era rifugiata in via Tortona

GENOVA. 11 GEN. Ieri mattina i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto per “favoreggiamento alla prostituzione minorile continuato” T.T., una donna genovese di 48 anni, destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello, dovendo scontare una pena detentiva di 3 anni e 4 mesi.

La donna è stata rinchiusa nel carcere di Pontedecimo. Nello stesso blitz degli investigatori è stato identificato e denunciato per “favoreggiamento” un palermitano G.D.M. 58enne, con pregiudizi di polizia, perché aveva procurato un rifugio alla ricercata, prendendo in comodato gratuito tramite un conoscente un alloggio sito in via Tortona.

LASCIA UN COMMENTO