PROSEGUONO I CONCERTI A SORI

0
CONDIVIDI
A sori valentina-vanini
A sori valentina-vanini
A sori valentina-vanini
A Sori Lorenzo Munari
A Sori Lorenzo Munari

GENOVA. 16 AGO. Giovedì 20 agosto alle 21,15 presso l’ Oratorio di S. Erasmo, nell’ambito del Festival Musica e Mare 2015, l’Associazione Sori Erasmus Ensemble propone un concerto per fisarmonica e voce con alcuni tra i brani più belli che sono stati realizzati utilizzando questo strumento. Il concerto si intitola: Da Piazzolla a Gorni Kramer e verrà eseguito dal M° Lorenzo Munari e dalla cantante Valentina Vanini.

Lorenzo Munari, tra i primi ad ottenere il diploma italiano in fisarmonica classica, presso il Conservatorio “Gioacchino Rossini” di Pesaro, è laureato in musicologia presso la Facoltà di Filosofia e Lettere di Bologna (D.A.M.S.) Ha preso parte a corsi di perfezionamento con S. Scappini, W. Zubitzky, tecnica Alexander con C. Jacomucci; ha conseguito la laurea di II° livello presso il conservatorio di Mantova sotto la guida del M° C. Rojac. Già vincitore di vari concorsi fisarmonicistici, viene selezionato nel 1996 come rappresentante italiano al 46° Trofeo Mondiale di fisarmonica di Faro (Portogallo) ottenendo il terzo premio (unico italiano premiato).è direttore della Fisorchestra Luigi Valcavi di Carpineti (RE)

Valentina Vanini, mezzosoprano della Provincia di Reggio Emilia, ha conseguito il diploma di canto lirico presso il conservatorio di Parma con il massimo dei voti. Si è specializzata in canto cameristico, nello studio del canto barocco e anche nel canto moderno, stringendo collaborazioni artistiche con numerosi musicisti. Si è esibita in importanti contesti in Italia quali il festival Verdiano di Parma, il festival Puccianio di Torre del Lago e in prestigiosi Teatri.

 

Nel concerto verranno eseguiti brani di Piazzolla, Gardel, Kramer, D’Anzi, Weill, Giraud, Piaf.

Sabato 22 agosto ore 21,00 la casa Editrice IPERBOREA di Milano presenta un bellissimo concerto jazz eseguito sul pianoforte a quattro mani dalla coppia Paolo Alderighi e Stephanie Trick.

Nato nel 1980, Paolo Alderighi è un autentico virtuoso del piano jazz, epigono di Fats Waller, il mitico pianista nero famoso per il gioco delle mani: la sinistra come un’intera sezione ritmica, la destra come un brillantissimo strumento solista. Accolto con ovazioni dal pubblico di Ascona durante la scorsa edizione, Alderighi si presenta con la talentuosa e versatile pianista americana, nonché moglie, Stéphanie Trick. Quello di Paolo Alderighi e Stephanie Trick è uno show pianistico a quattro mani fresco ed inebriante. I due hanno registrato l’anno scorso l’album “Sentimental Journey”.

Ingresso libero.

LASCIA UN COMMENTO