Home Cronaca Cronaca Genova

PROSEGUE LA RACCOLTA FIRME CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELL’ OSPEDALE DI RAPALLO

0
CONDIVIDI
Rapallo, rubati in ospedale strumenti per endoscopie

ospedale-rapalloGENOVA. 2 OTT. Prosegue sabato 4 ottobre la raccolta di firme per dire no alla privatizzazione dell’ Ospedale di Rapallo. Il banchetto sarà posizionato a Rapallo in Piazza Cavour, lato via Mameli , dalle 9 alle 19.

Per il momento sono state oltre 2000 le firme raccolte a tutt’oggi.

“Adesso – si legge in una nota del Comitato Ospedale Rapallo Pubblico –  ancora di più, dopo aver ascoltato le esternazioni a dir poco sconcertanti dell’Assessore Regionale alla Salute Claudio Montaldo nell’ultimo Consiglio Comunale di Rapallo, il nostro Comitato respinge al mittente e ritiene indecente, scandalosa, vergognosa l’ipotesi dell’Assessore e cioè quella di prendere in considerazione l’offerta di Villa Azzurra spostando due reparti d’eccellenza di sanità pubblica (ortopedia e chirurgia) per far posto ad un privato.


Noi pensiamo che un Assessore pagato con soldi pubblici debba difendere la sanità pubblica e anzi proporre di potenziarla nei servizi ai cittadini, e invece quello ascoltato lunedì in Consiglio è parso ai più come l’amministratore delegato di una clinica privata.

La battaglia del nostro Comitato continua quindi ancora piu’ convinta di prima avente a questo punto la Regione Liguria come primo interlocutore.

Per questo attendiamo risposta dall’Assessore Regionale alla lettera consegnata personalmente il 29 settembre prima del Consiglio Comunale e rinviata tramite pec in cui chiediamo :

– che fine farà il polo ortopedico per evitare le fughe verso altre regioni?

– tutte le promesse, anche recenti, di potenziare l’Ospedale che fine hanno fatto?

– è stato fatto un piano di valutazione comparativa costi/benefici dell’operazione?

– il personale dipendente non più utilizzato dove andrà a finire?

Vigileremo inoltre affinché il Comune di Rapallo confermi la sua posizione contraria all’ipotesi Montaldo e attendiamo che venga convocata urgentemente una conferenza dei capigruppo in “seduta pubblica” sul tema ospedale rendendo accessibile ai cittadini tutta la documentazione allegata.

Così come approvato nell’ultimo Consiglio Comunale nella mozione proposta dal nostro Comitato e presentata dal Consigliere Capurro. La nostra intenzione è quella di permettere al nostro Comitato e a tutti i cittadini di seguire direttamente e di essere informati sulla vicenda e di poter visionare delibere e atti regionali ai più ancora sconosciuti.

Riteniamo che solo con la trasparenza e l’informazione (dovuti in quanto ospedale di proprietà della comunità) e con la partecipazione attiva dei cittadini si potrà vincere una battaglia di civiltà portata avanti in difesa della sanità pubblica e in nome dell’art.32 della costituzione che sancisce il diritto alla salute”.

Facebook: https://www.facebook.com/comitatoospedalerapallopubblico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here