PROSEGUE CLASSICA IN PARADISO A SORI

0
CONDIVIDI
guillaume_dussau

guillaume_dussaugosha GENOVA. 4 GIU. Sabato sera, 6 giugno alle ore 21, il Gruppo Promozione Musicale di Camogli, presenta presso l’Oratorio di S. Erasmo a Sori un concerto della rassegna “Classica in Paradiso.

Sarà un concerto lirico che vedrà protagonisti i due cantanti che hanno vinto la XIX edizione del prestigioso concorso internazionale di lirica “Spazio Musica” di Orvieto, il mezzosoprano Gosha Kowalinska e il basso Guillaume Dussau che saranno accompagnati al pianoforte da Dario Bonuccelli.

Gosha Kowalinska è vincitrice di vari concorsi e ha debuttato importanti ruoli come Carmen in Carmen, Maddalena in Rigoletto, Fenena in Nabucco, Mrs Quickly nel Falstaff, Ulrica in Un Ballo in Maschera, Azucena ne Il Trovatore…

 

In ambito sinfonico-corale ha cantato il Requiem di Verdi, lo Stabat Mater di Pergolesi, il Requiem KV 626 e la Missa Solemnis di Mozart, lo Stabat Mater di Dvorak, la Petite Messe Solennelle di Rossini, la Nona Sinfonia di Beethoven, il Requiem Fauré. Recentemente ha interpretato il ruolo di Azucena preparata dal Maestro Arena in Italia.

I suoi prossimi appuntamenti sono: Amneris nell’ “Aida” di Verdi (Francia), Requiem di Verdi in Polonia, Hélène ne “La belle Hélène” di Offenbach (Francia), Flora ne “La Traviata” di Verdi in Italia.

Il basso Guillaume Dussau, Ha debuttato importanti ruoli in Opere (Oroveso in Norma, Raimondo in Lucia di Lammermoor e Sulpice in La Figlia del Reggimento, Basilio in Il Barbiere di Siviglia, Sparafucile in Rigoletto, Re d’Egitto in Aida, Ferrando in Il Trovatore, Zaccaria in Nabucco, Timur in Turandot, Il Commendatore in Don Giovanni, Don Alfonso in Così Fan Tutte, Zarastro in Il flauto magico, Zuniga in Carmen, Méphistophélès in Faust…) e ha cantato in ambito sinfonico-corale (Requiem di Fauré, Requiem e Missa Ut di Mozart, Requiem di Verdi, Sette ultime parole di Cristo di Franck, Petite Messe Solennelle di Rossini, 13ème Symphonie di Chostakovitch, la Nona Sinfonia n. 9 di L. van Beethoven….).

Sabato sera, a Sori, i due cantanti interpreteranno pagine di Monteverdi, Bellini, Verdi, Donizetti, Tchaikovsky, Bizet, Massenet.

Il pianista Dario Bonuccelli è stato scelto come pianista della 54esima edizione del Premio Internazionale Paganini di Genova. Insegna pianoforte principale al Conservatorio di Potenza e dal 2010 è collaboratore pianistico al Conservatorio Paganini di Genova.

Grazie al contributo del Comune di Sori il concerto è ad ingresso gratuito e al termine sarà possibile cenare con musicisti ed organizzatori presso il ristorante Ö Vittorio di Recco, a prezzo promozionale.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO