Home Cronaca Cronaca Genova

PROPRIETARIO DELLO YACHT E’ IN OSPEDALE, LADRO “VISITA” LA BARCA E RUBA ANELLO PREGIATO E ROLEX PER UN VALORE TOTALE DI 120MILA EURO

0
CONDIVIDI

marinasestriponentelnGENOVA 19 OTT. L’armatore di uno yacht viene ricoverato alcuni giorni in ospedale e un ladro, probabimente ben informato, ne approfitta subito per intrufolarsi nella sua barca incustodita e rubare un grosso anello con brillanti del valore di circa 70mila Euro e un orologio pregiato Rolex di circa 50mila Euro: totale 120mila di bottino.

Il maxi furto è stato scoperto l’altro ieri pomeriggio a bordo di un’imbarcazione da diporto ormeggiata nel nuovo spazio dedicato a Marina di Sestri Ponente. L’amara sorpresa è toccata proprio al proprietario dello yacht al suo ritorno sul natante dopo le dimissioni dall’ospedale. Sul posto sono arrivati gli agenti di Polizia delle volanti del commissariato di zona di Sestri Ponente. Dopo il primo sopralluogo dei poliziotti a bordo sono stati chiamati gli specialisti della scientifica che hanno svolto i rilievi del caso per acquisire eventuali impronte digitali o altre tracce utili a risalire al responsabile o ai responsabili del furto, ammantato da un alone di mistero.

La pista più efficace per smascherare chi ha compiuto la razzia dell’anello e del Rolex potrebbero essere i filmati delle tante telecamere installate nell’area della Marina Aeroporto, un paradiso logistico per diportisti del mare nato nel 2007 e posizionato appositamente in una zona strategica, accanto all’Aereoporto “Cristoforo Colombo” e a pochi chilometri dal casello autostradale dell’A10 che ne fa l’accosto marittimo più vicino e comodo per chi risiede nel milanese o dintorni.


Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here