PROFUGHI. FRACASSI: “NUOVE FORME DI ACCOGLIENZA CON AFFIDO”

0
CONDIVIDI
emanuela-fracassi
L'assessore Emanuela Fracassi

emanuela-fracassiGENOVA. 16 GIU. “Il progetto del Comune di Genova per l’accoglienza dei profughi prevede l’allargamento dell’ospitalità nelle famiglie per minori non accompagnati”. Ad annunciarlo è l’ assessore Emanuela Fracassi: “Stiamo progettando nuove forme di accoglienza con affido familiare. Abbiamo contattato delle famiglie disponibili ad accogliere i minori profughi con l’idea di inserire nell’affido familiare anche l’accoglienza dei minori stranieri. Stiamo pensando anche all’accoglienza nelle famiglie di profughi adulti”.

LASCIA UN COMMENTO