Home Politica Politica Genova

Prof. Becchi: scambio invasione migranti con flessibilità UE su conti Italia? Renzi va processato

6
CONDIVIDI
Il professore ed ex ideologo genovese del M5S Paolo Becchi

GENOVA. 13 LUG. Mitico prof. Becchi. Non le manda a dire. Insieme a Giuseppe Palma il docente universitario genovese ha pubblicato su Libero e sul suo blog un interessante articolo-appello ai pm per metter sotto processo l’ex premier ed attuale segretario del Pd Matteo Renzi.

In sostanza, Paolo Becchi ritiene che se Renzi, con un patto scellerato, avesse accettato l’invasione dei migranti, che oggi ormai avviene solo nel nostro Paese, in cambio di una maggiore flessibilità sui conti dell’Italia, avrebbe commesso un atto ostile in danno dello Stato. Pertanto, andrebbe processato, insieme ad eventuali ministri in concorso con lui.

Anche non contando la realtà del business dell’accoglienza, che coinvolge le varie onlus e coop, il ragionamento di Becchi e Palma non è affatto campato in aria e neanche l’ex Presidente del Consiglio ha mai fatto chiarezza in merito.


L’art. 243 del codice penale, infatti, recita: «Chiunque tiene intelligenze con lo straniero affinché uno Stato estero muova guerra o compia atti di ostilità contro lo Stato italiano, ovvero commette altri fatti diretti allo stesso scopo, è punito con la reclusione non inferiore a dieci ami. Se la guerra segue o se le ostilità si verificano, si applica l’ergastolo».

L’articolo completo sul blog di Becchi

Se ha fatto il patto sui migranti Renzi va processato

 

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here