Processo Belsito rinviato al 2 novembre

0
CONDIVIDI
L'ex tesoriere leghista Francesco Belsito: stamane la GdF gli ha sequestrato beni fino a 7.5 milioni di euro
Il processo che vedeva alla sbarra Francesco Belsito, l'ex tesoriere della Lega Nord imputato insieme a Umberto Bossi  è stato rinviato al 2 novembre
Il processo che vedeva alla sbarra Francesco Belsito, l’ex tesoriere della Lega Nord imputato insieme a Umberto Bossi è stato rinviato al 2 novembre

GENOVA. 23 SET. Il processo che vedeva questa mattina alla sbarra Francesco Belsito, l’ex tesoriere della Lega Nord imputato insieme a Umberto Bossi e tre ex revisori del partito accusati di truffa aggravata ai danni dello Stato per la maxi truffa di 40 milioni sui rimborsi elettorali, è stato rinviato al 2 novembre.

Proprio Belsito prima dell’udienza ha commentato: “Speriamo di fare chiarezza. La gestione è stata sulla linea dei tesorieri precedenti e quindi ho fatto quello che era meglio fare. Penso di avere gestito al meglio le risorse finanziare”.

LASCIA UN COMMENTO