Home Politica Politica Genova

PRIVATIZZAZIONI. RIXI ATTACCA IL PD: “HANNO COSTRETTO DORIA”

0
CONDIVIDI
Edoardo Rixi

edoardo rixiGENOVA. 22 NOV. Ieri sera Edoardo Rixi, ha lasciato la Sala Rossa del Consiglio, intorno alle 18, insieme alla maggioranza dei consiglieri Pdl, all’Udc e ai 5 Stelle.

Tutti contrari alla delibera e allo svolgimento del Consiglio comunale a porte chiuse. Così Edoardo Rixi attacca, non il sindaco Doria, bensì il Pd: “E’ del Partito Democratico la responsabilità politica di quello che sta accadendo. In qualche modo ha obbligato il sindaco a prendere una parte che avrebbe voluto evitare di prendere. Questo la dice lunga riguardo le intenzioni che il ha il Pd. Obbligare a far fare una serie di operazioni sulle partecipate a questo sindaco, dargli la sfiducia magari tra sei otto mesi, presentando un altro sindaco e dando tutta la responsabilità a Marco Doria”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here