Principe, calabrese ubriaco oltraggia donna e poliziotti: denunciato

3
CONDIVIDI
Tentato furto negli uffici pubblici: un arresto
I poliziotti sono intervenuti per difendere una donna a Principe, aggredita verbalmente da un calabrese ubriaco
I poliziotti sono intervenuti per difendere una donna a Principe, aggredita verbalmente da un calabrese ubriaco

GENOVA. 2 GIU. Un calabrese, completamente ubriaco, prima ha insultato una donna che passeggiava tranquilla con la bimba al seguito. Poi gli agenti di polizia intervenuti a difenderla.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri in piazza Acquaverde, davanti a molti passanti rimasti attoniti.

Sul posto è intervenuta una volante e quando le divise hanno cercato di calmare il 50enne, c’è mancato poco che l’ubriaco alzasse pure le mani perché ha pesantemente inveito pure contro di loro con epiteti tipo “poliziotti di m…” ed altri.

 

Il calabrese è poi risultato avere pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio. E’ stato denunciato e quindi è finito un’altra volta nei guai.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO