Primi appuntamenti con i Concerti di Primavera del Conservatorio Paganini

0
CONDIVIDI
Al Conservatorio Paganini partono i concerti dei premiati
Primi Concerti di Primavera al Il Conservatorio Paganini
Primi Concerti di Primavera al Il Conservatorio Paganini

GENOVA. 10 MAG. Quest’oggi, martedì 10 maggio si dà il via agli appuntamenti primaveri  dei Concerti di Primavera del Conservatorio “N.Paganini”. Il primo ha luogo alle ore 16,30 presso l’Accademia Ligustica ed è intitolato: Archi e Fiati fra Italia e Germania –  Musiche di Weber, Vivaldi e Brahms. Protagonisti Ayham Jalal (clarinetto), Gabriele Paiato (pianoforte), Daria Anufrieva (violino) e Michele Carraro (pianoforte).

A seguire domani, mercoledì 11 maggio a Palazzo Tursi, alle ore 17.00  vi sarà Gli Archi nel Classicismo – Musiche di Boccherini e Mozart.Qui il pubblico potrà ascoltare due Sonate per violoncello di Boccherini (solisti Salah Namek e Matilde Agosti) e il Quartetto K 465 di Mozart (Francesca Traverso e Diego Pagliughi, violini, Pietro Romagnoli, viola e Francesco Raspaolo, violoncello).

Lo stesso concerto sarà riproposto il giorno successivo (ore 15,30) nella Cappella dell’Ospedale Galliera nell’ambito della “Giornata Internazionale dell’Infermiere”.

 

Ancora giovedì 12 (ore 21) nella Chiesa di San Siro di Struppa il Coro del Conservatorio diretto da Maurizio Salvi (al pianoforte Massimiliano Damerini) eseguirà Capolavori Sacri su pagine di Verdi (Pater Noster), Brahms (Dem Dunkel Schoss der Heilgen Erde), Wagner (“Coro di Pellegrini” da “Tannahauser”) e Fauré (Requiem in re minore).

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO