Home Spettacolo Spettacolo Italia

PRESENTATO IERI A MILANO DA UBISOFT IL TRAILER UFFICIALE DI “ASSASSIN’S IV: BLACK FLAG”

0
CONDIVIDI

assassins-creed-4MILANO. 27 GIU. E’ stato presentato ieri a cura di Ubisoft Italia il nuovo trailer di “Assassin’s Creed IV: Black Flag” ed è davvero entusiasmante.

Si tratta del sesto capitolo della serie originale di Assassin’s Creed e sia prequel che sequel di Assassin’s Creed III.

Il gioco verrà pubblicato per Xbox 360, PlayStation 3 e Wii U il 29 ottobre 2013 in America del Nord, il 31 ottobre in Europa e il 1° novembre nel Regno Unito.


In un secondo momento, uscirà la versione per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows.

Il videogioco è costato 4 milioni di dollari.

Qualche mese fa si era pensato che il primo trailer rilasciato fosse quello ufficiale, rivelatosi poi essere un launcher, di cui ne sono seguiti altri, fino ad arrivare a quello ufficiale.

Il protagonista sarà Edward Kenway, padre di Haytham Kenway e nonno di Connor Kenway. La storia si svolgerà cronologicamente prima di Assassin’s Creed III, nel 1715-1720, ovvero durante la cosiddetta età d’oro della pirateria. Saranno presenti pirati realmente esistiti e il ruolo delle battaglie navali aumenterà considerevolmente rispetto a quanto lo erano in Assassin’s Creed III. Nel gioco sarà presente il personaggio storico Barbanera.

Le città principali saranno tre: la prima sarà l’Avana, a Cuba. Essa, con il suo grande porto commerciale e i suoi edifici simili a quelli ammirati a Firenze in Assassin’s Creed II, presenterà strutture più “occidentali” rispetto a quelle del capitolo precedente, grazie alla sua origine spagnola.

La seconda città sarà Kingston, in Giamaica. Essendo stata fondata solo da pochi anni (1692) come rifugio per i terremotati di Port Royal, avrà una struttura più orizzontale rispetto all’Avana e sarà sicuramente meno popolosa.

La terza grande città sarà Nassau, nell’arcipelago delle Bahamas. Da un certo punto di vista sarà la città più interessante, quella più fuori dagli schemi. Fondata dai britannici nel XVII secolo con il nome di Charles Town e ribattezzata nel 1695, Nassau era il rifugio di tutti i pirati della zona, inclusi i più famigerati e spietati tra cui Barbanera.

Per la prima volta nella serie il protagonista sarà abilitato ad equipaggiare oltre le consolidate lame celate anche due sciabole che potrà usare simultaneamente e avrà indosso ben 4 pistole a pietra focaia intercambiabili.

Altra arma sarà la cerbottana, arma caratterizzata dai dardi dagli svariati effetti.

Il trailer 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here