Home Cronaca Cronaca Italia

PRESENTATA OGGI A MILANO EUROFLORA 2006

0
CONDIVIDI
PRESENTATA OGGI A MILANO EUROFLORA 2006

gio prossimi. Tema centrale di quest?anno sar? l’acqua in tutte le sue forme: come risorsa da salvaguardare, come via di collegamento e come elemento scenografico con cascate, giochi e fontane spettacolari.
Ma non solo, come ha spiegato il presidente della Fiera Franco Gattorno: ?Fiori simbolo di pace ? il messaggio di Euroflora 2006. La floralies italiana ? lo strumento pi? adatto, grazie alla capacit? di comunicare in modo diretto, attraverso sensazioni positive, a un pubblico molto vasto, per portare l?attenzione sulla necessit? di vivere in armonia con la natura?. Euroflora si pone, tra le floralies europee, la pi? amata dal pubblico con oltre 670mila visitatori registrati nell?ultima edizione del 2001.
Sul “ruolo determinante di Euroflora per la promozione del florovivaismo e lo sviluppo di nuove tendenze progettuali e di consumo” si ? soffermato l?amministratore delegato della Fiera, Roberto Urbani che ha presentato i 756 concorsi dal montepremi complessivo di 420mila Euro e la sezione speciale dedicata ai ?Giardini per sognare?. Il progetto architettonico di Euroflora ? stato illustrato dall?art director della rassegna, Giorgio Ricchetti, mentre curiosit? e dettagli tecnici sono stati forniti da Giovanni Robiglio e Ettore Zauli, autorevoli membri del comitato tecnico organizzativo.
?Il significato e la valenza di?Euroflora 2006, per la Liguria, vanno ben oltre una manifestazione fieristica, sia pure di livello internazionale? – ha dichiarato il presidente della Regione Claudio Burlando parlando di Euroflora 2006 come un formidabile biglietto da visita per la produzione floricola ligure, fra le pi? importanti d?Europa, per il turismo, per i prodotti tipici di qualit?. ?Siamo di fronte a delle eccellenze molto importanti ? ha aggiunto Burlando ? e mettere in vetrina, per esempio, come faremo ad Euroflora 2006, la Rosa Mystica nata in Liguria e scelta dal Vaticano per tutte le manifestazioni mariane, affiancare al linguaggio dei fiori il profumo del basilico e dell?olio ligure che hanno ottenuto la denominazione di origine protetta dall?Unione Europea, significa valorizzare storia, paesaggio, beni culturali, enogastronomia e tradizioni floricole, di una Liguria dove sole e spiagge non bastano pi? a promuovere il turismo in Italia e all?estero.?
?
Per il Comune di Genova, partner storico di Euroflora, era presente l?assessore alle Politiche Ambientali Luca dall?Orto parlando degli straordinari esemplari portati dall’ Orto botanico e delle serre comunali, con la collezione di felci arboree e con la rappresentazione dei giardini storici della citt?, un patrimonio verde da far conoscere meglio.
?
Due le iniziative realizzate dalla Provincia di Genova, presentate dall?assessore all?agricoltura Marina Dondero. Il Museo delle spezie sar? un percorso multi-sensoriale alla scoperta delle caratteristiche e delle origini dei profumi arrivati via mare nel corso dei secoli da Africa, Indie e Americhe, che si trovano abitualmente sulle nostre tavole. Con ?Euroflora dei bambini?, il grande giardino-orto nato dall?esperienza di 150 classi degli istituti del genovesato, si vuole lanciare da Genova l?idea di valorizzare con spazi ideati e curati direttamente dagli studenti gli aspetti peculiari della tradizioni agroalimentari territoriali contribuendo alla formazione ambientale dei futuri cittadini.
?
Sulla preparazione della citt? ad accogliere le centinaia di migliaia di visitatori di Euroflora si ? soffermato Germano Gadina in rappresentanza della Camera di Commercio e del Tavolo di promozione della citt?. Una citt? con le vetrine, le piazze e i monumenti infiorati nel centro storico si prepara a festeggiare Euroflora con un intenso programma di mostre, iniziative, spettacoli, dai Fiori del Barocco nei Musei di Strada Nuova agli abiti scultura di Roberto Capucci nel palazzo della Borsa a ?Fiori sulla citt??, il concorso internazionale di decorazione floreale in programma a Palazzo Ducale con un salto nell?opera con le rappresentazioni della Madama Butterfly al Carlo Felice.
?
Euroflora sar? aperta venerd? 21 aprile dalle 10.00 alle 23.00, da sabato 22 aprile a luned? 1 maggio dalle 7.00 alle 23.00. I costi dei biglietti variano per gli adulti dagli 11 ai 19 euro secondo le giornate, per i bambini fino a 5 anni gratuito, fino ai 14, 8 euro. Sono previste riduzioni per gruppi scolastici e comitive.
Altre informazioni della manifestazione si potranno ottenere telefonando al telefonando all?info line 010 9815111. Sito internet www.euroflora06.it.
(nella foto: il Palasport nell’edizione passata di Euroflora).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here