Presentata fino a dicembre il cartellone de La Claque

0
CONDIVIDI

GENOVA. 8 OTT. Presentato fino a dicembre il cartellone de La Claque, ma “La Claque è “materia” in continuo movimento, che per sua natura non riesce mai a stare ferma” dicono gli organizzatori . Le serate al momento sono una cinquantina fino a capodanno, a cui se ne potranno aggiungere altre e gli appuntamenti continueranno fino a primavera, per un totale  di un centinaio di date tra concerti, mostre, cabaret e performance.

Tra le anticipazioni del prossimo anno si segnala che farà tappa a La Claque (UNICA DATA IN LIGURIA) Ogni Volta Che Mi Baci Muore Un Nazista Tour 2017 ovvero la nuova attesissima raccolta di poesie di Guido Catalano e il concerto di una band culto della musica italiana: Statuto e il live dei Dinosauri (ovvero CISCO, ALBERTO, GIOVANNI dei MODENA CITY RAMBLERS). Inoltre dopo Natale riprenderanno gli appuntamenti con Emergenza Festival.

La Claque ha anche sviluppato nel corso del tempo un’attenzione particolare a temi sociali che vanno dall’integrazione, all’omofobia passando per tutto ciò che riguarda la solidarietà e l’accoglienza. Argomenti che trovano sempre più spazio nel cartellone. Tra le novità di quest’anno il nuovo MURALES creato dal progetto FOR WALL – WALK THE LINE eseguito da Fabio Petani e inoltre La Claque quest’anno rende omaggio a Lele Luzzati nel decennale della sua scomparsa con un’invenzione luminosa.

 

La stagione parte ufficialmente giovedì 13 ottobre ed il primo appuntamento è con Interior/A un lavoro collettivo nato dentro la Claque e sviluppatosi attraverso l’incontro tra 6 diversi mezzi di interpretazione e creazione, 6 menti, 6 visioni, 6 anime: Suono – Corpo – Luce – Scenografia  – Regia – Fotografia. Interior/A è una produzione nata in residenza a La Claque. Un progetto articolato che fa confluire più forme d’arte in uno spazio comune e che sintetizza benissimo lo spirito che ha sempre contraddistinto La Claque .

Shades of a night è il titolo della  seconda serata in programma (14 ottobre): tre band genovesi si alternano sul palco con le loro diverse sfumature: BRICKLANE (Britpop, Indie Rock), ASHESTOASHES (Alternative Rock) e THE BOAT ENGINE MAKE NOISE (NoiseCore). La serata successiva saliranno sul palco il duo ligure  Marie and the sun che presenteranno il loro EP d’esordio, un lavoro dalle sonorità internazionali intriso di malinconia, amore e ritmi black. Il 16 ottobre appuntamento importante con lo spettacolo dei detenuti del carcere di Saluzzo che presentano Amunì uno spettacolo che parte dalla riflessione del tema della paternità vista dai detenuti.

Torneranno a calcare il palco le band della storica etichetta indipendente Black Widow Records con il live di Ingranaggi Della Valle e Cinquegrana Trio (19 novembre), I Pirati dei Caruggi invaderanno tutti i giovedì notte con la stralunata e contagiosa comicità di Fabrizio Casalino, Enrique Balbotin, Andrea Ceccon e Alessandro Bianchi, la musica contemporanea di Eutopia Ensemble guidata del Maestro Matteo Manzitti sarà protagonista di diverse serate .

Il resto del programma è visibile sul sito  HYPERLINK “http://www.teatrodellatosse.it/” \t “_blank” www.teatrodellatosse.it

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO