Home Cronaca Cronaca Savona

Preoccupazione alla Rusca, cavallo sbranato da lupi o cani randagi

0
CONDIVIDI
Antola, Allerta lupo, scomparsi due vitelli in zona Caprile

SAVONA. 29 APR. C’è preoccupazione sulle alture sopra Savona dove un cavallo è stato sbranato. E’ successo tra i boschi della collina della Rusca, verso San Bartolomeo, a pochi chilometri dal centro città, vicino alle case in una zona frequentata dai ciclisti e dagli sportivi.

L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di uno o più lupi, ma anche di un branco di cani randagi.

Non è la prima volta che i lupi aggrediscono animali di grossa taglia. Proprio in Liguria, giorni fa, un episodio simile si era verificato a Triora in provincia di Impera.


Del caso se ne sta occupando il veterinario dell’Asl Savonese che per prima cosa ha esaminato i morsi sulla carcassa del cavallo.

Secondo gli esperti, non ci sarebbe alcun pericolo per l’uomo. In questo caso si potrebbe trattare non di un vero lupo, ma di un incrocio con qualche cane randagio.

Sicuramente i lupi hanno preso più confidenza con l’uomo e ne hanno meno paura scendendo anche a valle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here