Prende i gioielli e scappa a Roma col maxi bottino: arrestato

7
CONDIVIDI
A Savona donna muore e il marito la veglia
La Squadra mobile di Genova ha arrestato un domesico 26enne dello Sri Lanka che ha rubato ai padroni di casa gioielli, oro e contanti per 400mila euro
La Squadra mobile di Genova ha arrestato un domestico 26enne dello Sri Lanka che ha rubato ai padroni di casa gioielli, oro e contanti per 400mila euro

GENOVA. 12 MAR. Ha tradito la fiducia che una ricca famiglia genovese gli aveva concesso, accogliendolo in casa e mettendolo alla prova come domestico.

Un 26enne dello Sri Lanka, alcuni giorni fa, mentre faceva le pulizie, ha trovato la chiave della cassaforte. Poi ha approfittato della momentanea assenza dei datori di lavoro per aprire il forziere, rubare contanti, gioielli e oro per circa 400mila euro e fuggire.

Tuttavia, non è andato lontano. Il giovane domestico si è rifugiato da un amico connazionale che vive a Roma (risultato estraneo al fatto), dove ieri è stato acchiappato dagli investigatori della Squadra mobile di Genova insieme ai colleghi della Capitale, prima che rivendesse tutto il malloppo a un compro oro e a un ricettatore romano.

 

Parte della refurtiva è stata recuperata. Il 26enne è stato arrestato per furto aggravato e rinchiuso a Regina Coeli.

7 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO