Home Sport Sport Genova

Premiati i vincitori del 62° Palio delle Antiche Repubbliche Marinare

0
CONDIVIDI
Palio Repubbliche Marinare: l'equipaggio di Genova che ha vinto a Pisa

GENOVA. 27 SET. Equipaggio e staff del Galeone genovese è stato premiato, nell’ambito del 57° Salone Nautico Internazionale, dal consigliere delegato alla educazione e promozione dello sport Stefano Anzalone, per la vittoria conseguita a Pisa il 18 giugno scorso, nella sfida delle Repubbliche Marinare.

Il Palio delle Antiche Repubbliche Marinare è una manifestazione sportiva di rievocazione storica, istituita nel 1955 con lo scopo di rivivere le imprese e le rivalità delle più note Repubbliche marinare italiane il cui trofeo a Genova mancava da 17 anni

L’ultima edizione, la numero 62, che è stata disputata il 18 giugno scorso a Pisa, ha visto il Galeone genovese, dopo una mischia all’ultimo colpo di remo, tagliare il traguardo per primo, davanti al galeone rosso di Pisa, terza Venezia e quarta Amalfi, una vittoria che mancava da 17 anni.


In ricordo di questo successo, il consigliere delegato alla educazione e promozione dello sport Stefano Anzalone ha consegnato agli atleti e al loro team un premio offerto da UCINA e dal Comune di Genova a ringraziamento di tutta la città per l’impegno e la dedizione profusi in questa storica e importante competizione.

Dopo avere ricostruito le tappe che hanno portato alla vittoria, e ricordato il duro lavoro di tutto lo staff alla base del successo raggiunto, il consigliere delegato allo sport si è augurato “che il vessillo di San Giorgio torni alla vittoria anche nella prossima edizione, quando sarà Genova a ospitare sotto la Lanterna la 63 esima edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare”.

Ecco l’equipaggio vincitore: Federico Garibaldi, Nicolò Bo, Enrico Perino,  Francesco Garibaldi, Alex Solari. Davide Mumolo, Paolo Perino e Cesare Gabbia non erano presenti in quanto impegnati nei mondiali a Saratosa (USA) assenti anche Roberto Carozzino e Tacci Alfredo.

Il premio, è stato dato anche alle ‘riserve’: Davide Maggi, Alan Bergamo, Alfredo Tacci, e degli allenatori del team Filippo Dato e Andrea Anfosso.

Premiati anche i ragazzi del Gozzo bianco Lorenzo Caprile, timoniere, Gianbattista Figari, Juri Janko, Giovanni Solari e Riccardo Altemani.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here