Home Cronaca Cronaca Imperia

Prelà, comune dell’imperiese raziona l’acqua

1
CONDIVIDI
San Quirico, interruzione idrica per danneggiamento ditta esterna

Il sindaco Brizio di Prelà, in provincia di Imperia, a causa della persistente siccità, ha disposto il razionamento dell’acqua potabile, chiudendo i rubinetti, dalle 21 alle 7, a causa della persistente siccità. Sul territorio non piove da febbraio e nel paeseche è di 550 abitanti incomincia a scarseggiare l’acqua.

Il sindaco lamenta anche che i rifornimenti idrici hanno un costo, dopo il primo, secondo una direttiva del ministero dell’Interno.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here