Pregiudicato genovese ruba luce e occupa casa popolare, preso

6
CONDIVIDI
Occupano un alloggio delle case popolari di Arte a Voltri e rubano la luce: due tunisini arrestati dai carabinieri
I carabinieri di Prà hanno arrestato un pregiudicato genovese che rubava la luce e occupava abusivamente una casa popolare
I carabinieri di Prà hanno arrestato un pregiudicato genovese che rubava la luce e occupava abusivamente una casa popolare

GENOVA. 8 MAR. Oggi pomeriggio, nelle case popolari a Genova Prà, i carabinieri del Radiomobile hanno tratto in arresto per furto di energia elettrica e per invasione di terreni o edifici, un 35enne genovese.

Il furbetto, nullafacente, pluripregiudicato, si è reso responsabile del furto di energia elettrica sottratta illegalmente dal contatore condominiale di proprietà del Comune e di aver abusivamente occupato l’appartamento in cui domiciliava.

Il giovane pluripregiudicato è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

 

 

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO