Home Non Classificati

PRE WINTER SAIL CONTEST: LA SECONDA GIORNATA ALL’ INSEGNA DELLA TRAMONTANA

0
CONDIVIDI

o accompagnato le due prove del Trofeo 40 Ruggenti. Il protagonista assoluto nella classe IRC è stato Roberto Quattro a bordo di Jeronimo che ha conquistato due secondi posti alle spalle prima di Giancarlo Ghislanzoni (Chestress 2) e poi di Marco Fantini (Jam). Il Trofeo 40 Ruggenti va quindi a Jeronimo ma buone prestazioni ha fattoregistrare anche Fremito d’Aria, timonata da Dario Levi, capace di piazzarsi al terzo posto di entrambele prove.
Nella classe IMS esulta Carlo Brenco che grazie alla continuità si aggiudica il trofeo. A bordo di L’Altra Claudia è terzo nella prima prova della giornata ma arriva davanti a tutti nella seconda prova. Piergiorgio Ravaioni su LadyX41 dopo aver vinto la prima prova si perde e arriva decimo nella successiva così come Giorgio Recordati su Extra ha fatto segnare prima il secondo tempo e poi l’undicesimo.
Vittoria nella classe Etchells per Marco Cimarosti su Motomar. Il velista del Circolo Nautico Rapallo è terzo e secondo nelle due prove vinte rispettivamente da Gian Luca Poli su Paola e David Burrows su Dip Me in Honey. L’Irlandese si perde nella prima prova (è solo sesto) e ai punti è Cimarosti a portarsi a casa il Trofeo 40 Riggenti. Analogo successo, ma assai sofferto, nella J 80 per Alberto Garibotto che è terzo nella prima prova ma vince la seconda. A parti invertite Massimo Rama con la sua Jeniale! È primo nella prova del mattino ma arriva terzo nella successiva regata e deve cedere lo scettro al rivale.
Nella classe Libera infine doppio successo per Salvatore Romanengo che con la sua Non Dire Mai (Melges 24) supera nelle due prove rispettivamente Daniele Fogli (Spring) e Maurizio Buffa (Just a Joke).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here