Prato-Savona, Braghin “Vogliamo vincere in Toscana”

0
CONDIVIDI
Il mister del Savona Braghin
Braghin
Braghin

SAVONA 8 MAG.  Consueta conferenza stan0a della vigilia ieriallo stadio “Bacigalupo”. Mister Braghin si è presentato puntuale per rispondere alle domande dei cronisti, in vista della trasferta di Prato.

“Sarà un match duro, perchè loro devono vincere a tutti i costi e sperare nei risultati degli altri. Noi andremo lì per fare la nostra partita, cercando di avere un atteggiamento attento e sfruttare le occasioni per portare a casa i tre punti. Clima teso? E’ normale, ma in campo poi andranno i giocatori e se la giocheranno fino all’ultimo”.

“Peccato aver perso Morra. Un giocatore importante. Al suo posto ci sarà il ballottaggio tra Palumbo e Cocuzza. Pasqualini prenderà il posto di Lulli squalificato. Rondanini si fatto male proprio nella rifinitura ed è out”.

 

“La mia esperienza a Savona è stata positiva, col grosso rimpianto della prima partita col Tuttocuoio. E’ difficile arrivare e dover vincere tutte le partite, ma qua ho conosciuto persone che mi sono piaciute e con le quali è un piacere lavorare”

LASCIA UN COMMENTO